Sogni

Questa notte ti ho sognato.
Eri tu, in tutto il mio desiderio di te. E io ero me stessa fino in fondo, tra sicurezza e insicurezza, e ci vedevamo dopo aver litigato, ma era tutto molto giocoso e ti rompevo perché volevo uscire e fare mille cose.
“Però tesò, domani non posso che ho preso un appuntamento con le amiche”.
Mi guardavi, e la mia mente ferita già pensava che siccome non l’avevi deciso tu, non avresti accettato questo rimando, punendomi, senza volermi vedere nei giorni successivi. E invece “E vabbè e ci vediamo dopodomani e dormiamo insieme”.
“E non devi lavorare?”
“None… sei ore devo lavorare…poi sono libero.”
“Sicuro? ”
“Sì…Sicuro!”
“Che vogliamo fare? C’è la manifestazione dei libri, la sera!”
“Ok…vada!”
“Pizza?”
“Pizza!”

Era tutto incredibilmente semplice…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...