Ovviamente

Chiaramente il silenzio è tutto il mio.
Chiaramente la colpa è tutta la mia.
Chiaramente sono state cancellate dalla memoria le tre telefonate fatte nei giorni successivi a quell’unico e salva-coscienza contatto.
Chiaramente i miei neuroni sono abbastanza integri ancora, da sapere come stanno le cose…e quanto la volontà e l’affetto vero avrebbero risolto tutto in poche ore o lasciato andare in modo sereno e senza devastazione.
Ma non c’era la volontà di accogliere la fragilità, dall’altra parte…solo quella di annichilire e fare male. E l’affetto non dovrebbe voler fare del male.

E le mie parole di cuore e sentimento vanno al vento. Sono sempre tutte andate al vento.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...